SITI UNESCO IN PROVINCIA DI SIENA

On:
SITI UNESCO IN PROVINCIA DI SIENA

I SITI UNESCO IN PROVINCIA DI SIENA

La ricchezza del territorio toscano e in particolare della provincia di Siena con i loro meravigliosi siti Unesco.

La Toscana vanta ben 7 siti dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco: il centro storico di Firenze, la piazza del Duomo di Pisa, il centro storico di San Gimignano, il centro storico di Siena, il centro storico di Pienza, il paesaggio della Val d'Orcia, le Ville e Giardini medicei.

Com'è possibile vedere ben 4 di questi luoghi si trovano nel territorio senese, in una cornice unica in cui si è riusciti a creare un intreccio magico tra la preziosità del patrimonio naturalistico, sempre preservato e difeso, e l'intervento dell'uomo che ha saputo, nel corso dei secoli, creare veri e propri gioielli architettonici, incastonati in centri storici di una bellezza inimitabile.

SAN GIMIGNANO

Il centro storico di San Gimignano, poco a nord di Siena, è stato insignito dall'Unesco nel 1990; protagoniste dei suoi vicoli sono le famose “belle torri”, 13 delle quali sono ancora ammirabili e svettano incontrastate nel panorama di questa ridente cittadina. Da ammirare anche il Duomo e la Pinacoteca, entrambi arricchiti da opere di artisti di fama anche internazionale.

SIENA

A Siena il tempo sembra essersi fermato: il suo “sogno gotico”, infatti, continua a vivere grazie a ciò che grandi artisti ci hanno lasciato e che ancora è possibile visitare ed ammirare. Dalla celeberrima conchiglia di Piazza del Campo, dove svetta la Torre del Mangia e si posiziona anche il Palazzo Pubblico, sede del comune e scrigno dentro cui sono custodite opere immortali di molti artisti, tra cui Simone Martini e Ambrogio Lorenzetti, al Duomo, vero gioiello di architettura tipicamente gotica in cui, oltre al maestoso pavimento (concepito come vero e proprio “viaggio”) è possibile ammirare opere, tra gli altri, anche di Michelangelo e Donatello, fino al Santa Maria della Scala, riconosciuto come il primo ospedale nato sulla Via Francigena. Ma oltre a questi luoghi-simbolo, la bellezza di Siena è custodita anche in innumerevoli altri edifici, chiese, palazzi, scorci, fontane, borghi, vicoli, particolari affascinanti e unici al mondo.

PIENZA

Pienza, divenuta patrimonio dell'umanità nel 1996, rappresenta un reticolo di viuzze e vicoli in cui perdersi è un'esperienza indimenticabile. Fu questo il primo borgo nato come “città ideale” nel Rinascimento e, tutt'oggi, ne conserva immutate le caratteristiche architettoniche dell'epoca. Da ammirare, tra l'altro, la famosa Cattedrale e Palazzo Piccolomini, risalente al 1459.

VAL D'ORCIA

Il paesaggio della Val d'Orcia, caratterizzato da dolci declivi collinari e intarsiato dai famosi calanchi delle crete, è stato insignito dall'Unesco nel 2004, per aver, tra l'altro, saputo ispirare artisti nel periodo Medievale. Il suo territorio è punteggiato da innumerevoli centri di spiccato interesse storico ed artistico, come Radicofani, Montalcino, San Quirico ma anche i famosi centri termali di Bagno Vignoni e Bagno San Filippo, il tutto arricchito da diversi musei e mostre.

Comments

Leave your comment

* Required field

Top